Sviluppa la tua impresa attraverso i video tutorial di imprenditori di successo ed esperti

Mobile Marketing e Service: settore in crescita in Italia

osservatorio_mobile_marketing_service

Mobile: il mercato è in forte crescita. Questa è la fotografia scattata dalla Ricerca 2012 dell’Osservatorio Mobile Marketing & Service della School of Management del Politecnico di Milano presentata oggi al Convegno  “Mobile Marketing & Service: crederci per fare il salto!”.

Prosegue il trend molto positivo già delineato nel 2011: in Italia il settore Mobile è in forte crescita. Ed emergono dei dati molto interessanti in termini di  traffico, investimenti pubblicitari  e propensione delle imprese a usare il canale mobile. Riassiumiamo qui di seguito i trend principali raccolti nella Ricerca.

1) Cresce il numero dei Mobile Surfer, gli utenti che si collegano ad Internet dal proprio Telefono cellulare/Smartphone, che sono arrivati alla fine dell’anno a raggiungere i 20 milioni, (pari a due terzi degli utenti Internet mensili da Pc). Il 61% dei Mobile Surfer si collega a internet – tramite Applicazioni o siti Mobile – quotidianamente e almeno per un’ora (indagine  condotta in collaborazione con Doxa che ha elaborato un’infografica sul comportamento dei possessori di smartphone); 3 utenti su 4 che navigano dal cellulare hanno scaricato almeno un’App o accedono ai siti Mobile delle aziende investitrici.

2) Crescono gli investimenti pubblicitari  del 55% (da 57 milioni di euro nel 2011 a 89 milioni nel 2012). Sale così dal 5 al 7% il valore del Mobile Advertising sul totale degli investimenti pubblicitari su Internet, valore che si stima arriverà al 10% nel 2013: in questo campo solo USA e UK fanno meglio dell’Italia, che supera, invece, di poco, Francia, Germania e Spagna.

E l’offerta pubblicitaria trova conferma nel comportamento degli utenti che navigano da Cellulare: il 40% dei Mobile surfer clicca sugli annunci pubblicitari durante la navigazione dal cellulare e dichiara di percepire l’offerta pubblicitaria in maniera sempre più chiara e frequente (il 44% clicca per la presenza di un prodotto/servizio/App di suo interesse, il 31% è attratto da una promozione o sconto e il 20% dalla creatività).

3) Maggiore propensione delle imprese italiane verso l’utilizzo del canale Mobile per gestire sempre più attività di promozione e di gestione della relazione con il cliente  – sia tramite strumenti più consolidatie (come gli Sms), sia attraverso quelli più innovativi (ad esempio, portando sulle App la carta fedeltà dematerializzata, la gestione della propria raccolta punti, il volantino cartaceo) – e per offrire servizi a supporto dell’intero processo di acquisto – dalla fornitura di informazioni alla prenotazione, dall’acquisto all’assistenza post-vendita. E proprio per offrire meccaniche di promozione e servizi, le aziende investitrici stanno stabilendo una propria presenza su Mobile: circa il 60% delle imprese medio-grandi italiane dichiara di avere un Mobile site o una Mobile App e un ulteriore 30% circa sta valutandone l’introduzione. Andrea Boaretto, Responsabile della Ricerca, spiega:

Se nel 2011 le aziende hanno definitivamente scoperto le enormi potenzialità del Mobile come canale diretto e stabile di relazione col cliente, nel 2012 mettono in pratica tale scoperta. Nell’ultimo anno, infatti, è triplicato il numero di App sviluppate dai 100 top-spender italiani in advertising. In forte crescita anche il numero di Mobile site.

Dati che trovano conferma nel comportamento degli utenti che navigano da Cellulare: 3 su 4 hanno scaricato almeno un’App o accedono ai siti Mobile delle aziende investitrici e il 60% li usa di frequente.

Da sottolineare anche che sono molteplici le startup specializzate in soluzioni di Mobile Marketing & Service nate negli ultimi anni (soprattutto nel 2012). Ben il 16% di tutte le startup finanziate in Italia in ambito ICT negli ultimi due anni offrono servizi innovativi di Mobile Marketing & Service.

Trend del futuro

Il Mobile Marketing & Service italiano è dunque in piena esplosione ed  ha potenzialità di crescita ancora elevate: si prevedono scenari incentrati principalmente su personalizzazione e geo-localizzazione dell’offerta, con sviluppo di prodotti e adv “su misura” per ogni singolo cliente. Marta Valsecchi, Responsabile della Ricerca, ha sottolineato:

Proprio una delle novità più attese dall’intero settore è costituita dal Mobile Couponing, ovvero la possibilità di ricevere buoni sconto e promozioni direttamente sul proprio Smartphone. Questa opportunità suscita forte interesse non solo nelle imprese, ma anche negli utenti che in più del 50% dei casi dichiarano di voler ricevere coupon digitali sul proprio Cellulare.

 

 

2 Commenti su "Mobile Marketing e Service: settore in crescita in Italia"

Trackbacks per questo post