Filtra per categoria

Stereomood si è aggiudicata il premio di 10.000 euro del Contest “Racconta il tuo business factor”.  Abbiamo premiato il team in occasione del primo Investor Day di Wind Business Factor, e Maurizio Pratici, co-founder, ci ha raccontato il percorso fatto e gli obiettivi.

StereoMood è la web radio emozionale fondata da Daniele Novaga, Giovanni Ferron, Maurizio Pratici, Eleonora Viviani, che permette agli utenti di creare playlist musicali per ogni stato d’animo, un "direttore d’orchestra" personale che seleziona la musica adatta alle varie emozioni e attività, una colonna sonora che accarezza anche l’audience più esigente. Il prossimo obiettivo dei founders è soprattutto quello di accrescere la customer base, ampliare il concetto di associare degli elementi al mood e alla propria attività contestuale: oggi sono le canzoni ma domani potrebbe trattarsi di libri o di advertising, ed è importante estendere il raggio anche per ragionare in modo meno rigido sulle opportunità di business. Il progetto è nato subito in lingua inglese con aspirazione internazionale, e proprio questo è il consiglio di Maurizio, lanciare da subito un progetto in tutto il mondo, o comunque mantenendo da subito un approccio molto aperto a livello geografico, e credere fortemente in quello che si sta facendo, far crescere il valore senza preoccuparsi nell'immediato della monetizzazione.

Guarda il pitch di Stereomood!

CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

VEASYT srl chiude un seed round da 170.000Euro: l'intervista a Enrico Capiozzo

VEASYT srl chiude un seed round da 170.000Euro: l'intervista a Enrico Capiozzo

Abbiamo intervistato Enrico Capiozzo, Co-founder e CEO di VEASYT srl, spin-off dell' Università Ca' Foscari di Venezia, che ha appena chiuso un seed round di 170.000Euro

CONDIVIDI
Come fare startup oggi in Italia

Come fare startup oggi in Italia

Fare l'imprenditore in Italia oggi non è un mestiere semplice. I consigli di Francesco Marcellino, mentor WBF con una lunga esperienza in campo manageriale alle spalle e una startup da poco lanciata sul mercato, a chi, come lui, vuole creare impresa.

CONDIVIDI