Filtra per categoria

Programma di incubazione Enlabs, la selezione di start-up ICT

Enlabs, nostro partner, è il primo “open incubator e  accelerator” di impresa, basato su Roma. Se siete interessati a sviluppare un'idea di business, ecco tutti i dettagli del nuovo programma di incubazione.

Cos'è Enlabs

EnLabs è un centro di imprenditoria riconosciuto a livello internazionale ed ha come mission quella di supportare i giovani imprenditori a far diventare impresa una propria idea.  Lo spazio di circa 400mq si trova a Roma, a pochi passi dalla Stazione Termini ed ospita 50 postazioni con 20 start-up. Il fondatore di EnLabs è Luigi Capello- imprenditore seriale ed investitore – e Giovanni Gazzola; recentemente nel capitale è entrata Meta Group, società di gestione di fondi di investimento. I partner di EnLabs sono molteplici, legati ad Università (LUISS), associazioni di Business Angels (Italian Angels for Growth - IAG), Venture Capital (Annapurna Ventures e Meta Group) e incubatori internazionali (Opinno, San Francisco), aziende tecnologiche (Microsoft BizSpark) e Wind Business Factor.

Il programma di incubazione - come partecipare

E' ufficialmente iniziata la selezione per il  secondo Programma di Incubazione rivolto a StartUp con progetti innovativi nell’ambito ICT. Uno dei requisiti più rilevanti è la composizione del team. Si può partecipare  compilando l’Application Form, esclusivamente in lingua inglese, direttamente sul sito, fino al 10 gennaio. Le start-up selezionate inizieranno il proprio percorso nel mese di gennaio e riceveranno un investimento del valore complessivo di circa € 50.000, tra cash e servizi. Il programma avrà una durata di sei mesi. In questo periodo i team potranno  accelerare il proprio processo di sviluppo entrando a far parte dell’ecosistema di EnLabs. Gli imprenditori lavoreranno a tempo pieno negli uffici dell’incubatore, si confronteranno con cadenza settimanale con i mentor a loro assegnati e potranno seguire dei corsi formativi ad hoc per le start-up. Fondamentale è il business networking, momenti fondamentali di contatto per creare relazioni, sviluppare nuove idee e scambiare opinioni sulle proprie iniziative. Il periodo di incubazione  terminerà con l’ Investor Day, evento durante il quale le start-up avranno modo di entrare in contatto con i loro potenziali investitori (Business Angel e Venture Capitalist ) e raccogliere eventuali round di finanziamento.  

Processo selettivo

Se la tua idea non sarà in linea con i requisiti richiesti, ti sarà data pronta comunicazione. Se invece la tua StartUp risponderà ai criteri di selezione e risultasse tra le 12 selezionate, a partire dal 16 gennaio 2012, sarai contattato da un Mentor  per approfondire la conoscenza del progetto. Tra il 23 ed il 24 gennaio 2012, le 12 StartUp finaliste saranno intervistate e saranno convocate per esporre un elevator pitch di 5 minuti ai Mentor di EnLabs. A seguito di questa presentazione si determineranno le 6 StartUp che accederanno al programma di incubazione. Il Mentor che ti seguirà possiede una profonda conoscenza ed esperienza del settore di appartenenza della tua StartUp e ti seguirà durante tutto il periodo di incubazione e post-incubazione.  

I servizi e il finanziamento

Le StartUp selezionate riceveranno un package valutato € 50k, in particolare un corso di formazione, l’assistenza di un mentor per tutto il periodo ed un seed financing di 30.000€, ed in cambio EnLabs riceverà una quota pari al 15% della StartUp. Le StartUp selezionate dovranno stabilirsi in Enlabs dove potranno dedicarsi a tempo pieno allo sviluppo del progetto. Il rapporto tra il Mentor e la StartUp è un rapporto molto stretto con incontri a cadenza settimanale, durante i quali verranno affrontate le principiali tematiche inerenti al progetto.

Pronto per metterti alla prova? Segui le lezioni degli esperti per presentare al meglio la tua idea di business.

CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

L'inventore di Candy Crash, Riccardo Zacconi, si racconta ai neolaureati della LUISS

L'inventore di Candy Crash, Riccardo Zacconi, si racconta ai neolaureati della L

Tantissimi gli studenti che si sono ritrovati oggi nell’aula 200 dell‘Università LUISS Guido Carli di Roma, tutti neo laureati con tanto di lode e tocco in testa, ansiosi di ascoltare Riccardo Zacconi, ospite d’onore del Career Day 2014.   Oggi l'Università LUISS Guido Carli celebra la XVIII ...

CONDIVIDI
Datalytics: fare business analizzando il sentiment degli utenti sul web

Datalytics: fare business analizzando il sentiment degli utenti sul web

Sono partiti con un algoritmo capace di prevedere l’esito dei grandi eventi mediatici attraverso l’analisi delle opinioni degli utenti sul web. Oggi Datalytics è una startup che fa della sentimenti analysis il proprio core business.

CONDIVIDI