Filtra per categoria

PastBook si è aggiudicata il secondo posto del Contest “Racconta il tuo business factor”.  Abbiamo premiato il team in occasione del primo Investor Day di Wind Business Factor, e Stefano Cutello, co-founder, ci ha raccontato il percorso fatto e gli obiettivi.

PastBook è una applicazione che consente di trasferire la propria esperienza dai social network in un formato tangibile: un poster, una borsa, una t-shirt, etc. Con un semplice click puoi creare, salvare e stampare un album di ricordi con le foto, i commenti e gli aggiornamenti di stato. Stefano CutelloDavide Ardore, co-founder, sono partiti da una analisi ben precisa dei socialnetwork, riflettendo su come l'esperienza sia profondamente ancorata al presente e al continuo aggiornamento, senza però evidenziare una "memoria storica" degli elementi condivisi nel passato o delle interazioni con altri utenti. L'obiettivo era quindi quello di far rivivere, attraverso interfacce e strumenti diversi, online e offline, tutto quello che gli utenti condividono ogni giorno sui socialnetwork e sui blog. Il primo passo con PastBook è stata la possibilità di creare il "Poster 2010" che aggregava tutti gli status, i commenti, le foto dell'anno. L'evoluzione, in parte sondata alla Social Media Week di Milano, prevede declinazioni business b2b, fornendo una occasione, a centri media o aziende, di legare il proprio brand alle identità e alle facce dei propri utenti Ancora più ambiziosa l'idea di creare una Time Machine dove sarà possibile selezionare la data ed ottenere tutti i dati dei socialnetwork connessi a PastBook in relazione a quello specifico periodo, dando l'opportunità di scaricare foto in locale e ad esempio averle automaticamente integrate in DropBox. Prima di tutto questo, PastBook è alla ricerca di un finanziamento sia per aumentare il budget di marketing e far crescere la customers base, far salire a bordo chi si possa occupare della parte di financing e raggiungere gli obiettivi di crescita del prodotto e dei servizi.

Guarda il pitch di PastBook all'Investor Day

CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Le 7 regole per il pitch perfetto

Le 7 regole per il pitch perfetto

Se è vero che la formula del “pitch perfetto” non esiste, è vero però che esistono regole e tecniche che possono rendere molto più convincente la presentazione del tuo progetto a un investitore. Ecco il nostro vademecum e una playlist video con i pitch di startup di successo.

CONDIVIDI
Perché un business angel sceglie di investire in una startup

Perché un business angel sceglie di investire in una startup

Lo abbiamo chiesto a Domenico Nesci, fondatore di Angel Partner Group, imprenditore di professione e investitore per (e con) passione.

CONDIVIDI