Filtra per categoria

Nicola Salvi, Project Manager di Invitalia, parla di Kublai, un progetto sostenuto dal Dipartimento per le politiche di sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico, attuato da Invitalia, Agenzia Nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa.

Kublai è una piattaforma impostata come un social network, all'interno della quale si sviluppano gruppi di discussione su idee progettuali e idee d'impresa. Lo staff di Kublai dà supporto come tutorship o come coaching alle persone che propongono i propri progetti, garantendo a tutti una risposta e aiutandoli a creare un progetto articolato, completo di business plan, che sia pronto per essere indirizzato verso i canali di finanziamento idoneei - finanziamenti pubblici per le piccole imprese, partecipazione a concorsi, introduzione ai canali venture, alle fondazioni bancarie o a bandi pubblici. In Kublai è la community, non solo lo staff, ad aiutare il futuro imprenditore, una community che comprende 2700 iscritti, oltre 400 idee, tutte in discussione. Esiste un ecosistema della creatività e dell'innovazione abitato da persone che hanno idee e dai canali di realizzazione, l'intento di Kublai è di far comunicare queste aree il più possibile, per permettere lo sviluppo dell'imprenditoria in Italia. Fino a fine luglio è possibile iscriversi e partecipare al premio Kubai Award: un premio che verrà assegnato alla miglior impresa contributiva, ovvero a quella che mostra di collaborare maggiormente con gli altri.
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Interactive Project chiude un seed-round da 400.000 Euro: intervista a Matteo Palumbo

Interactive Project chiude un seed-round da 400.000 Euro: intervista a Matteo Pa

Abbiamo intervistato Matteo Palumbo, Founder e CEO di Interactive Project, startup che ha appena chiuso un seed-round di 400.000 Euro  ricevuto da parte di un gruppo di investitori selezionati da LVenture. Interactive Project è una startup italiana che sviluppa browser-based games manageriali ispir...

CONDIVIDI
Sturtupper under 18: gli studenti che hanno conquistato Milano [intervista]

Sturtupper under 18: gli studenti che hanno conquistato Milano [intervista]

Dalla video sorveglianza a un dispositivo anti furto per supermercati e grande distribuzione che capta e analizza comportamenti sospetti: Keep My Stuff è il progetto con cui gli studenti dell'I.T.I.S. Galileo Galilei di Crema hanno vinto lo Startup Weekend di Milano. Ce ne parla Cesare Bornaghi, Pro

CONDIVIDI