Filtra per categoria

Formabilio: la piattaforma di design partecipato piace agli investitori italiani

Formabilio, la startup italiana che produce e vende design partecipato e Made in Italy, riceve il primo investimento da parte di Innogest e WithFounders.

 

Di Formabilio abbiamo già avuto occasione di parlare e lo abbiamo fatto attraverso il racconto diretto di uno dei suoi Co-Founder, Maria Grazia Andali (guarda l’intervista). In poco più di un anno di vita (sono partiti a gennaio 2013) la startup ha raggiunto importanti traguardi: ha costruito una community di circa 100.000 utenti, tra designer e appassionati di arredamento ecosostenibile e Made in Italy; si è affermata come primo shop online e oggetti mobili di design, realizzati coinvolgendo un network di aziende eccellenti del territorio (Cison di Valmarino, Treviso); ha dato vita a un’impresa etica capace di coniugare innovazione e sostenibilità.

Formabilio ha infatti investito tanto sull’ecosostenibilità dei materiali e dei processi, quanto su un modello di business nuovo e ancora poco utilizzato in settori tradizionali del Made in Italy come l’arredo e il design: il crowdsourcing. Tutti i prodotti che si trovano in catalogo sono stati selezionati tra più di 5.500 progetti, tutti raccolti attraverso i contest e le call for ideas che ogni mese vengono lanciati sulla piattaforma.

Proprio “l’approccio al crowdsourcing – commenta Andrea Carbone, Co-Founder e Ceo di Formabilio - ci rende il brand di design con il più alto numero di risorse per la ricerca e sviluppo di progetti di arredo. I nostri designer hanno un età media di 32 anni e per la maggior parte sono laureati in Architettura e design e vedono in Formabilio un’opportunità meritocratica per arrivare alla produzione e vendita dei loro progetti”.

A questo si aggiunge il coinvolgimento della community di appassionati di design, che, partecipando direttamente alla scelta dei progetti più validi e da produrre, fornisce un feedback importante sul gradimento dei prodotti; qualcosa di equivalente ai risultati di una ricerca di mercato, prima ancora della loro messa in produzione.

Oggi Formabilio festeggia una nuova vittoria: l’investimento da parte di Innogest SGR, uno dei principali fondi italiani di Venture Capital, insieme a Withfounders, nuovo network di business angels già coinvolto in aziende e startup di successo come Buongiorno, Vitaminic, SaldiPrivati, Jobrapido e Glamoo.

Leggi il comunicato stampa

Cosa ha convinto Innogest e Withfounders a credere in Formabilio? Ecco il commento di chi questa startup la conosce da vicino e fin dal suo esordio, Andrea Genovese - startup coach e project leader di Wind Business Factor -, che in qualità di Advisor di Formabilio ha aiutato il progetto a trovare i fondi e contribuito allo sviluppo del business plan e della strategia che hanno persuaso gli investitori:

A me piace perché ci vedo un progetto di azienda etica, diffusa e aperta, con un modello di business ibrido, sia digital che fisico. La loro storia è molto interessante, si sono trasferiti in un paesino del bellunese, abbandonando Milano e il lavoro in grandi aziende e con un primo loro importante investimento, hanno creato una realtà local con ambizioni global, creando posti di lavoro nella loro startup e condividendo il progetto con aziende storiche del Veneto come Ivo Fontana, Euroline, Live In, etc.

Abbiamo sbirciato all'interno della bella sede di Formabilio a Cison di Valmarino ed ecco cosa abbiamo trovato! [gallery link="file" template="simple"]  
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Tutti a scuola di startup con Lacerba.io!

Tutti a scuola di startup con Lacerba.io!

Una piattaforma di corsi online che ti aiuta a trasformare un’idea in un prodotto o servizio che funziona. L’approccio è quello Lean Startup, la mission quella di rendere tutti capaci di fare innovazione.

CONDIVIDI
iPress, network professionale per giornalisti e uffici stampa

iPress, network professionale per giornalisti e uffici stampa

Startup in Silicon Valley: iPresslive.it, social network professionale per giornalisti e uffici stampa Abbiamo intervistato Marisandra Lizzi, Founder dell'agenzia di comunicazione Mirandola e della startup iPressLive.it, un network professionale per giornalisti e uffici stampa. iPresslive è un serv...

CONDIVIDI