Filtra per categoria

Al via "Cammini e percorsi": 43 immobili in concessione gratuita per under 40

Da pochi giorni è stato pubblicato il primo bando nazionale dell'Agenzia del Demanio per il progetto "Cammini e Percorsi" che punta alla riqualificazione e al riuso di immobili pubblici.

Cammini e Percorsi si inquadra nell'ambito del Piano Strategico del Turismo 2017–2022 e del Sistema Nazionale delle Ciclovie Turistiche/Piano Straordinario della Mobilità turistica. «Con la pubblicazione del primo bando comincerà un percorso che, nei prossimi anni, restituirà molti immobili abbandonati a luoghi italiani lontani dalle grandi città ma carichi di suggestione, immersi in itinerari di pace e bellezze naturali, promuovendo lo sviluppo di nuove forme di turismo più consapevole». Diffonde l’Agenzia.

Lo scopo è quindi quello di valorizzare quegli edifici storici in disuso (vecchie case cantoniere, locande, masserie, ostelli, ma anche piccole stazioni, caselli idraulici, ex edifici scolastici, torri, palazzi storici, monasteri e antichi castelli) collocati lungo percorsi ciclopedonali e itinerari storico-religiosi di grande valore.

Destinatari: imprese, cooperative e associazioni costituite in prevalenza da under 40.

Fino al prossimo 11 dicembre, su http://www.agenziademanio.it è possibile perciò scaricare il bando unico nazionale, la “Guida al bando” e tutta la documentazione riguardante gli immobili di proprietà dello Stato in gara.

Qui la galleria degli immobili in concessione

CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Opportunità per startup: Business School del Politecnico di Milano

Opportunità per startup: Business School del Politecnico di Milano

Andrea Rangone, Fondatore e Direttore degli Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano ci ha parlato di Start-up Boosting, un progetto per accelerare lo sviluppo di idee imprenditoriali innovative. Con il progetto Start-up Boosting, di cui Andrea Rangone...

CONDIVIDI
10 buone notizie dalla Maker Faire Rome 2015

10 buone notizie dalla Maker Faire Rome 2015

Arduino torna a produrre in Italia ed entra nelle scuole insieme ad Intel. Il movimento makers, dati alla mano, può davvero rappresentare il nuovo Made in Italy e rilanciare l'economia italiana. Queste e altre 8 buone notizie annunciate oggi alla Maker Faire Rome.

CONDIVIDI