Filtra per categoria

AdEspresso e Hootsuite insieme per il futuro del Social Media Marketing

Questo è l'ultimo, importante traguardo di una startup che seguiamo dagli esordi: AdEspresso si unisce ufficialmente a Hootsuite, colosso del social media marketing.

 

La notizia è fresca, Massimo Chieruzzi la comunica sul suo profilo con un video, ne parlano le principali testate del settore. AdEspresso la startup leader nel mondo del Facebook Advertising, l'azienda che ha impostato il suo business sull'ottimizzazione delle campagne social a pagamento, è stata acquisita da Hootsuite, una delle piattaforma per il social marketing più diffuse nel mondo, che sceglie di aprire al business del paid content. Un gran bel colpo, non c'è che dire. Un traguardo importante che arricchisce la storia di una startup iniziata diversi anni fa proprio su Wind Business Factor. AdEspresso vinse la startup competition nel 2012 e con noi ha fatto la sua prima visita in Silicon Valley.

 

La pubblicità sui Social è diventata un aspetto chiave del marketing, le aziende sono alla continua ricerca di soluzioni innovative ed affidabili per raggiungere un pubblico partecipe e consapevole e, allo stesso tempo, ottenere il massimo dal loro investimento in produzione di contenuti e campagne pubblicitarie. Con AdEspresso da oggi possiamo dare ai nostri utenti un sistema semplice, potente e rodato “su strada”, che garantisce risultati misurabili in termini di ROI. (Ryan Holmes, CEO di Hootsuite).

 

Organico e Paid insomma non possono continuare a viaggiare separati, il futuro del digital marketing è nella loro sempre maggiore integrazione.

I termini finanziari dell'operazione non sono ancora noti, ma il valore è evidente. Leggiamo sul blog di AdEspresso:

È la più importante acquisizione in Italia del 2016 e una delle 3 principali acquisizioni degli ultimi 5 anni. AdEspresso ha sempre avuto un quartier generale a San Francisco, ma ha un cuore, un design e dei "genitori" tutti italiani. Questa operazione è una vittoria anche per l'ecosistema italiano.

È un'acquisizione importante per Hootsuite, nata dalla forte conoscenza di come e verso dove sta evolvendo il mercato.

Infine è una grande vittoria delle mid-sized Merger and Acquisitions, che smentisce la "narrativa classica delle storie della Silicon Valley", per la quale non possiamo parlare di risultato se non per acquisizioni al di sopra del miliardo di dollari.

 

Perché lo hanno fatto quindi?

Molti penseranno che lo abbiamo fatto per soldi. Ma il punto non è questo: quando gestisci una compagnia che cresce del 300% l'anno con $8M di capitale, più importante dei soldi è il valore generato sul mercato e il riconoscimento del lavoro fatto. La verità è che non si lancia un'impresa per fare soldi. Ci sono modi più semplici e più veloci per farlo. Lo fai perché credi in ciò che la tua azienda fa. Allora i soldi non sono il premio, il premio è la consapevolezza che hai lavorato bene, hai lavorato sodo e che hai tutta la voglia e la capacità di lavorare ancora più duro.

AdEspresso è cresciuta davvero tanto negli ultimi 3 anni, ma la crescita potenziale è ancora da raggiungere. E poi basta guardare a come sta evolvendo il mercato per capire che la combinazione Hootsuite+AdEspresso è una combinazione perfetta:

  • La convergenza in atto tra l'organico e il paid. Diventa fondamentale per le piattaforme avere un'efficace strategia integrata organico + paid. L'unione delle forse di Hootsuite e AdEspresso porta esattamente qui.
  • Insieme Hootsuite e AdEspresso combinano l'esperienza dell'impresa e quella della piccola e media impresa innovativa, il cui mercato è in continua crescita.
  • Il mondo dei tool per il marketing digitale è sempre più frammentato ed è difficile star dietro alle novità e alle release più recenti. Le due tecnologie di Hootsuite e AdEspresso unite costituiranno un punto di riferimento ancora più importante per le aziende.
  • Ci sono sinergie reali e complementarietà tangibili tra le due compagnie che permetteranno di generare ancora più valore per i rispettivi clienti. AdEspresso ci mette il design e il focus sull'aspetto formativo, Hootsuite ci mette una saleforce ormai rodata e un'infrastruttura di supporto molto solida.

Un'unione che ha la sua ragione d'essere insomma, per le due aziende, ma anche e soprattutto per il mercato nel quale operano.

 

I cinque consigli di Massimo Chieruzzi alle startup. 

 

Image credits: AdEspresso

 

Link per approfondire:

Press Release di Hootsuite

Articolo su AdEspresso
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Dalla Sardegna la moneta alternativa che aiuta le PMI

Dalla Sardegna la moneta alternativa che aiuta le PMI

Sardex è una moneta virtuale che permette alle imprese di scambiare beni e servizi facendo a meno dell'Euro. Un sistema di crediti e debiti senza interesse che produce ricchezza e crea comunità. Una startup innovativa e milionaria.

CONDIVIDI
Fattura24 - Il pitch del vincitore del 3° girone all'Investor Meeting

Fattura24 - Il pitch del vincitore del 3° girone all'Investor Meeting

Il Pitch del vincitore del 3° Girone della Wind Business Factor Competition 2013: Carlo Camusso, CEO di Fattura24.

CONDIVIDI