Filtra per categoria

La quarta puntata dei 5 tutorial esclusivi di Paola Scarpa, Industry Leader Tech Media Entertainment di Google Italia. Quali obiettivi ha il tuo business? Ecco i diversi strumenti che Google mette a disposizione.

Prima di ragionare sulle azioni e sulla pianificazione operativa di promozioni, advertising etc. è fondamentale porsi una domanda rispetto al business che si vuole sviluppare: quale obiettivo abbiamo? Google offre diversi strumenti di comunicazione per intercettare i clienti nei diversi momenti del processo decisionale e nei diversi contesti mediali: tablet, pc, smartphone. Un business può avere obiettivi di brand, quindi necessità di farsi conoscere, ad esempio in occasione del lancio del nuovo prodotto o di un nuovo servizio; obiettivi di lead generation, quindi necessità di portare dei "numeri" in termini di contatti, ed esempio creare o incrementare un database già esistente con una serie di nominativi di potenziali clienti; obiettivi transazionali, quindi obiettivo di indirizzare i potenziali clienti alla conclusione di una transazione, ad esempio un acquisto online. Nel primo caso, per obiettivi di brand o product awareness, YouTube rappresenta uno strumento efficace, considerando che si tratta del motore di ricerca ricerca più utilizzato al mondo dopo Google. Su YouTube è possibile attivare campagne pubblicitarie attraverso diverse modalità di pianificazione, così come è possibile attivare un canale correlato al brand in cui caricare materiale video per raccontare l'azienda, il team, i prodotti, i servizi e farsi conoscere attraverso risorse multimediali, esposte a una piu' immediata viralizzazione. Nel caso di obiettivi di lead uno strumento utile è la search di Google, ovvero il set up di campagne di pay-per-click basate su annunci sponsorizzati, approfondite nel tutorial precedente. Oltre alla rete Search, è possibile utilizzare anche la rete Content, attraverso tutti i siti partner di Google, ormai decine di migliaia, che hanno accettato di ospitare sul proprio sito l'advertising di Google, che può essere testuale e display, richiamando annunci pertinenti con il contesto di navigazione degli utenti.

Il Tutorial #1: Come è cambiato il processo di acquisto

Il Tutorial #2: Come funziona una campagna AdWords?

Il Tutorial #3: Come impostare una campagna AdWords?

Scopri le opportunità di Google per la community di Wind Business Factor


TAG:

ARTICOLI CORRELATI

IQuestio, la piattaforma per creare sondaggi online sponsorizzati

IQuestio, la piattaforma per creare sondaggi online sponsorizzati

Intervista a Riccardo D'Errico, Founder di iQuestio, la startup che consente di creare sondaggi sponsorizzati in modo semplice e veloce.

CONDIVIDI
I nuovi paradigmi del futuro per l'imprenditoria italiana

I nuovi paradigmi del futuro per l'imprenditoria italiana

Quali sono i nuovi paradigmi, gli scenari futuri per la prossima generazione di imprenditori? Francesco Morace, sociologo e scrittore, che lavora da oltre vent'anni nell’ambito della ricerca sociale e di mercato, evidenzia le tendenze e i cambiamenti in atto, rilanciando l'Italian Way per le imprese

CONDIVIDI