Filtra per categoria

Quali sono i passi per organizzare un evento formativo? Come aumentare il ROI dei partecipanti? Marcello Mancini svela qualche trucco del mestiere.

La sessione

Per organizzare un evento è importante prima capire qual è il target di riferimento, che tipo di format si desidera creare, quali i contenuti interessanti per quel target e che obiettivi si vogliono raggiungere. Una volta scelto l'argomento – ad esempio nel Forum dell'eccellenze 2011 il focus è stato il coaching, un disciplina sempre più presente non solo nelle scuole di formazione ma anche nelle aziende – si procede contattando le eccellenze di quel settore. L'evento formativo deve riuscire a stimolare importanti riflessioni, fornendo al partecipante spunti utili a migliorare il suo lavoro e a potenziare il successo dell'impresa e dell'attività che svolge. Se si riuscirà in questo intento, l'utente creerà un positivo passaparola e sarà stimolato a tornare agli eventi successivi. Nel business della formazione è importante liberare un contenuto, un messaggio, e fare in modo che il partecipante lo metabolizzi e che, una volta ritornato a casa, sia in grado di applicarlo già nei giorni seguenti. A quel punto aumenterà il ROI-F, il ritorno di investimento nella formazione, l'indice di redditività del capitale investito sia per il partecipante sia per la società che ha organizzato l'evento.

Il tuo trainer

Marcello Mancini, amministratore unico di Performance Strategies, una società che si occupa dell'organizzazione di grandi eventi formativi e che ogni anno prepara il Forum delle Eccellenze.

Perché fare questo esercizio

Perché è utile ascoltare chi ha esperienza nel settore del business della formazione.

A chi serve

A chi lavora nel business della formazione e a chi desidera creare un'impresa simile.

Benefici

Avrai una maggior consapevolezza degli step organizzativi

Controindicazioni

E' bene conoscere e studiare l'argomento che si desidera trattare nell'evento, ed è consigliabile partecipare a qualche incontro che sviluppa tale argomento, così da avere molto chiara la modalità con cui procedere nell'organizzazione.
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Estiarte: la leadership, l'equilibrio degli ego e la metodologia dell'essere

Estiarte: la leadership, l'equilibrio degli ego e la metodologia dell'essere

Manuel Estiarte, giocatore, allenatore e motivatore, ha dominato la platea del Word Business Forum di Milano. Ecco alcuni consigli dal mondo dello sport da poter applicare al mondo del business.

CONDIVIDI
Sviluppare la Leadership Imprenditoriale: La Cultura

Sviluppare la Leadership Imprenditoriale: La Cultura

Che cosa determina la cultura d'impresa? In che misura il leader ne è l'artefice? Luca Stanchieri offre degli utili spunti di riflessione.

CONDIVIDI