Filtra per categoria

Sei riuscito a ritargliarti del tempo per visualizzare, nel silenzio del tuo ufficio o in un luogo accogliente in cui sognare, la tua azienda nel futuro? Esistono tre passi che il Leader deve compiere per riuscire a creare la visione del successo della sua impresa.

La Sessione

La visione è il futuro di un'azienda di successo quando ancora l'azienda deve cominciare. E' l'immaginazione che l'imprenditore ha della sua impresa quando si è ormai pienamente affermata.

Il tuo Trainer

Luca Stanchieri, Presidente dell’Associazione Italiana Coach Professionisti e responsabile della Scuola Italiana di Life e Corporate Coaching, ha una grande esperienza e le competenze adatte per allenare un imprenditore a raggiungere i suoi obiettivi.

Perchè fare questo esercizio

Perchè è importante avere una visione chiara dell'azienda, senza meta non si possono raggiungere obiettivi di successo.

A chi serve

A chi un'idea di business e sogna la piena realizzazione della sua impresa. A chi ha già un'impresa e desidera avere chiara la meta, dove si vuole arrivare.

Benefici

Saprai vedere il tuo futuro con chiarezza e individuare i prossimi passi da compiere.

Controindicazioni

Nessuna, allenare la creatività realizzativa è sempre un ottimo esercizio per chiunque.
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Le donne e il loro peggior nemico sul lavoro

Le donne e il loro peggior nemico sul lavoro

Poca autostima, scarsa fiducia in se stesse, insicurezza cronica: sarebbero questi i limiti emotivi che spiegano perché la leadership di un'impresa sia ancora principalmente in mano agli uomini.

CONDIVIDI
Da dipendente a imprenditrice, l'esperienza di Emilia Goffi

Da dipendente a imprenditrice, l'esperienza di Emilia Goffi

Una donna incontra maggiori difficoltà di un uomo nell'esperienza imprenditoriale? Quale supporto può dare un business coach? In occasione della Fiera del Coaching a Trento abbiamo conosciuto Emilia Goffi, un'imprenditrice che è stata capace di mettersi in gioco dopo anni di lavoro dipendente in un

CONDIVIDI