Filtra per categoria

Che cosa determina la cultura d'impresa? In che misura il leader ne è l'artefice? Luca Stanchieri offre degli utili spunti di riflessione.

La sessione

La cultura, creata dal Leader fondatore, si forma nella storia dell'impresa e riguarda alcuni aspetti fondamentali come l'azienda stessa, il lavoro, il prodotto e il cliente. La cultura investe sia le relazioni interne, tra leader e collaboratori, sia quelle esterne, tra impresa e cliente, influenzando il modo in cui tali rapporti si sviluppano. Esistono vari tipi di cultura: quella improntata al potere , all'avanzamento, quella orientata all'eccellenza, alla perfezione tecnica di ogni prodotto, e la cultura votata allo stare bene, alla costruzione di relazioni serene, sia nella sfera produttiva che nel rapporto con il cliente. Quando la soddisfazione del cliente e il benessere si coniugano insieme, abbiamo una cultura d'impresa positiva e funzionale.

Il tuo Trainer

Luca Stanchieri, Presidente dell’Associazione Italiana Coach Professionisti e responsabile della Scuola Italiana di Life e Corporate Coaching, ha una grande esperienza e le competenze adatte per allenare un imprenditore a raggiungere i suoi obiettivi.

Perché fare questo esercizio

Per riflettere sulle caratteristiche chiave che determinano una buona cultura d'impresa.

A chi serve

Al leader e ai suoi collaboratori.

Benefici

Capirai quali aspetti  è opportuno migliorare per realizzare una cultura d'impresa positiva ed efficiente.

Controindicazioni

E' bene seguire tutte le sessioni di Luca Stachieri in ordine di apparizione: le basi, la visione, la missione e la cultura.

TAG:

ARTICOLI CORRELATI

Estiarte: la leadership, l'equilibrio degli ego e la metodologia dell'essere

Estiarte: la leadership, l'equilibrio degli ego e la metodologia dell'essere

Manuel Estiarte, giocatore, allenatore e motivatore, ha dominato la platea del Word Business Forum di Milano. Ecco alcuni consigli dal mondo dello sport da poter applicare al mondo del business.

CONDIVIDI
Le donne e il loro peggior nemico sul lavoro

Le donne e il loro peggior nemico sul lavoro

Poca autostima, scarsa fiducia in se stesse, insicurezza cronica: sarebbero questi i limiti emotivi che spiegano perché la leadership di un'impresa sia ancora principalmente in mano agli uomini.

CONDIVIDI