Filtra per categoria

L'intelligenza artificiale che cambia le imprese

Il mercato dell’Intelligenza Artificiale (AI) sta crescendo in tutto il mondo: sono sempre più numerose le startup e le imprese che decidono di investire in sistemi di Artificial Intelligence.

Era il 1955 quando John McCarthy inventò il termine "intelligenza artificiale": la scienza di far svolgere ai computer funzioni e ragionamenti tipici della mente umana. Oggi si sta evolvendo sempre più, in modo veloce e in diversi settori. Sta cambiando e sempre più cambierà le imprese, in particolare del settore IT, ma più in generale tutto il mondo delle aziende e la vita delle persone. L’intelligenza artificiale ed in particolare i suoi effetti costringeranno le aziende ad apportare sostanziali modifiche nella propria organizzazione, ma anche nelle proprie strategie. Gli effetti ed i tempi di applicazione che l’Intelligenza Artificiale avrà sulle imprese dipenderanno da diversi fattori, ed in particolare dal settore e dall’organizzazione.

Secondo quanto afferma il recente studio Technology Vision 2017, di Accenture "L’Artificial Intelligence (AI) è prossima a diventare il portavoce digitale dell’azienda. Andando oltre il ruolo di strumento di back-end per l’impresa, la AI sta assumendo ruoli più sofisticati nel panorama delle interfacce tecnologiche. Dai veicoli autoguidati che utilizzano la computer vision alle traduzioni in diretta rese possibili dal machine learning, la AI sta rendendo ogni interfaccia semplice e intelligente al tempo stesso, elevando gli standard delle modalità di interazione future. Essa costituirà l’immagine del brand digitale dell'azienda, oltre a un elemento chiave di differenziazione, e diventerà una competenza essenziale che richiederà al top management un impegno in termini di strategiae di investimento"

Una ricerca che ha coinvolto quest'anno oltre 5.400 dirigenti d'azienda ed executive IT di tutto il mondo attraverso una serie di domande sul rapporto tra tecnologia e persone nel futuro che verrà.

Accenture identifica inoltre cinque trend di cui dovrebbero tenere conto aziende e leader per avere successo e apportare veri cambiamenti nell'economia digitale:

  1. AI come nuova UI: La AI non indica più solo il modo in cui operi ma chi sei veramente.
  2. Il potere degli ecosistemi: oltre le piattaforme. E dare maggiore valore alle dimensioni per un mondo digitale
  3. Il mercato dei talenti: saper inventare il futuro
  4. Progettare per le persone: saper ispirare nuovi comportamenti
  5. L'inesplorato: inventare nuovi business e definire nuovi standard.
Qui si può scaricare l'Executive Summary della Ricerca Tech Vision 2017.   Ai2                  
CONDIVIDI

Entra o registrati gratuitamente per accedere ai contenuti esclusivi della nostra community.


REGISTRATI
TAG:

ARTICOLI CORRELATI

"Un'idea da pazzi": la vera storia di Airbnb

"Un'idea da pazzi": la vera storia di Airbnb

Da un quasi fallimento iniziale ad azienda leader nel mondo dell'home scambio casa: la vera storia di Airbnb.

CONDIVIDI
Un'app per combattere analfabetismo e povertà: la sfida di Kukua

Un'app per combattere analfabetismo e povertà: la sfida di Kukua

Analfabetismo e povertà sono strette in un circolo vizioso che una giovane imprenditrice e il suo team stanno cercando di spezzare. Come? Con un software open source per smartphone e tablet. Lucrezia Bisignani ci racconta l'avventura di Kukua.

CONDIVIDI